18/03/2014News

Grazie ad una terapia antalgica combinata di carbossiterapia effettuata con VENUSIAN e tecar la giocatrice di basket Darxia Morris in due settimane ha quasi risolto un grave trauma distorsivo alla caviglia.

Una settimana fa,  dopo
trauma distorsivo, Darxia Morris della Ceprini Costruzioni Orvieto era praticamente ferma per lesione distorsiva
tibio astragalica peroneale della caviglia destra.

E’ stata trattata
con approccio terapeutico intensivo combinato con carbossiterapia effettuata con Venusian di MBE,
mesoterapia, FREMS, tecarterapia e terapia manuale al fine di ottenere
un rapido effetto antalgico ed un ottimale recupero funzionale.

Notevole e rapido il miglioramento tanto che  ha potuto
effettuare gli ultimi due allenamenti della settimana e scendere in
campo contro Fila San Martino di Lupari.

Preziosa è stata la terapia del dolore praticata con mesoterapia e
carbossiterapia effettuata con Venusian dal dott. Andrea Giordano presso Abbadia Medica e la
fisioterapia praticata da Maurizio Saiu, in palestra e sempre presso
Abbadia Medica.

Per ulteriori informazioni, clicchi qui

© MBE Medical Division